Esorcista in un mondo (il nostro) in cui angeli e demoni sono prodotti di fantasia, Don Zauker è un fumetto sulla totale mancanza di senso critico propria di tante persone dinanzi alla religione e alla Chiesa in particolare. Don Zauker è arrogante, manesco, ignorantissimo, egoista, bugiardo, è l'incarnazione di tutti i vizi dell'uomo e non fa assolutamente niente per nasconderlo. Ma peggiori di lui sono le persone che gli danno credito, che lo venerano e giustificano inchinandosi non davanti alla persona, ma al vestito che porta.
Perché l'abito FA il monaco, e questo Don Zauker lo sa.
E se ne approfitta.

(La serie, tuttora in corso, è presente sulle pagine del Vernacoliere dall'anno 2003).